PINSA ROMANA

La pizza bianca romana.

pinsa romana

Il prodotto

La Pinsa Romana ha la sua origine a Roma. Spesso viene anche chiamata la pizza bianca romana. La parola Pinsa deriva dal latino “pinsere” e significa “schiacciare” o “pestare”. La Pinsa prende il suo nome dai contadini che schiacciavano insieme diversi grani per fare l’impasto.
La Pinsa Romana tradizionale è cotta senza condimenti. Puoi aggiungere il condimento secondo il tuo gusto dopo. Gli ingredienti popolari per i condimenti della pizza sono: Prosciutto, salame, mozzarella, pomodori e olive.
La Pinsa differisce dalla pizza tradizionale per la preparazione, la forma, gli ingredienti e il tempo di lievitazione. Il tempo di lievitazione della pasta Pinsa di Koch è di 24 ore, quindi la pizza bianca è anche molto facile da digerire.

Per maggiori informazioni vi chiediamo di contattarci direttamente.

Preparazione:

Mettere la Pinsa Romana congelata su una griglia da forno e cuocere in forno preriscaldato a 240° C per 7-8 minuti.

pinsa romana

Koch consiglia:

Si consiglia di servire la Pinsa Romana con un po’ di olio d’oliva, prosciutto, mozzarella e olive.

Richiedi informazioni

Leggi la nostra Privacy Policy
Torna su